28.4.2022, 17:54

La nuova generazione del professionista on-road e off-road: il nuovo Amarok di Volkswagen Veicoli Commerciali

  • Premium: Amarok dal nuovo design e con tecnologie innovative
  • Efficiente: nuovo motore diesel V6 e altre motorizzazioni
  • A scelta: due diversi sistemi di trazione integrale otrazione posteriore
  • High-tech: oltre 30 sistemi di assistenza che dettano nuovi standard nel segmento dei pick-up
  • Conto alla rovescia: lancio sul mercato svizzero previsto all’inizio del 2023

Hannover/Cham – Nel 2022 Volkswagen Veicoli Commerciali presenta la nuovissima generazione del suo pick-up Amarok, ancora più agile sia su strada che fuori strada. Progettato e ideato in Germania e Australia, prodotto in Sudafrica, dotato del miglior equipaggiamento, di un’offerta molto più vasta di sistemi di assistenza e di una gamma di motorizzazioni ancora più ampia: anche il nuovo Amarok conquisterà il posto che gli spetta in cima al segmento B dei pick-up proprio come il suo predecessore. I primi modelli in versione camouflage del nuovo Amarok sono già in giro per l’Europa.

Design premium completamente ridefinito, ma allo stesso tempo fedele ai tratti tipici dell’Amarok. Esterni imponenti e dal grande carisma incontrano interni pregiati. Nonostante la livrea camouflage, già al primo sguardo risulta evidente che le dimensioni sono cambiate: con i suoi 5350 mm, il nuovo modello è più lungo del suo predecessore di almeno 100 mm. Il passo cresce di 175 mm toccando i 3270 mm, il che assicura più spazio nella doppia cabina. Inoltre, il carico utile aumenta fino a raggiungere 1,2 tonnellate e le varianti di motorizzazione e cambio consentono di ottenere un carico rimorchiabile massimo di 3,5 tonnellate. Dato che in proporzione il passo del nuovo Amarok cresce più della sua lunghezza complessiva gli sbalzi si accorciano, il che ha un impatto positivo sull’angolo di attacco e di uscita e, di conseguenza, sull’idoneità all’uso fuoristrada. Inoltre, le capacità off-road del nuovo Amarok risultano perfezionate rispetto al suo predecessore anche grazie alla profondità di guado decisamente maggiore.

In Svizzera saranno disponibili tre diversi motori diesel da quattro a sei cilindri e da 2,0 a 3,0 litri di cilindrata, a scelta con trazione integrale inseribile o permanente. Le modalità di guida preconfigurate e diversificate a più livelli assistono chi è al volante perfino nelle situazioni meno ordinarie. Il nuovo Amarok ha una marcia in più anche in fatto di sicurezza grazie agli oltre 30 sistemi di assistenza, di cui più di 20 debuttano a bordo del pick-up per la prima volta.

Design: una dichiarazione di superiorità
Anche se ancora nascosti dalla livrea camouflage, gli esterni del pick-up si presentano imponenti e pieni di carisma. «Nella nuova generazione abbiamo modificato in modo significativo il design originale dell’Amarok. Ora è decisamente più espressivo e ancora più disinvolto», accenna Albert Kirzinger, responsabile del design presso Volkswagen Veicoli Commerciali.

Il frontale si esprime in modo forte e chiaro. Lo dimostrano lo stile marcato del cofano rigido e particolarmente verticale dall’inconfondibile DNA Volkswagen e il carisma che traspare dai listelli trasversali orizzontali sopra la calandra dove si inseriscono alla perfezione i sottili fari a LED, di serie nelle versioni «Amarok» e «Life». Le versioni «Style», «PanAmericana» e «Aventura» sono dotate di serie dei fari Matrix a LED IQ.LIGHT, che sottolineano il carattere high-tech dell’Amarok. Sotto ai listelli trasversali, a seconda della versione la mascherina della calandra prosegue fino a fondersi in una struttura orizzontale nel frontale o si trasforma in un design a X negli equipaggiamenti top di gamma. Impressa in questo punto spicca la scritta Amarok.

Nella silhouette risaltano in particolare i passaruota semicircolari ereditati dal predecessore: rispetto a molti altri pick-up, la parte terminale superiore dei passaruota forma una linea quasi dritta invece che circolare, un tratto caratteristico dell’Amarok. I parafanghi sopra ai cerchi in lega leggera, fino a 21 pollici, e gli pneumatici All-Terrain, per la prima volta di serie, vengono messi in mostra con decisione. Sul fianco, il pianale di carico si integra nei montanti C con una soluzione estetica armoniosa. Albert Kirzinger commenta: «La styling bar aerodinamica, ossia un arco che percorre l’intero pianale di carico, funge da collegamento ottico tra la doppia cabina e il piano di carico mettendo in mostra le proporzioni dinamiche e robuste della nuova carrozzeria dell’Amarok».

Anche da dietro il nuovo pick-up di Volkswagen Veicoli Commerciali risulta imponente. L’ampio portellone è incorniciato dalle luci posteriori a LED di serie, mentre la scritta Amarok ne percorre quasi l’intera larghezza. Come il predecessore, anche il nuovo Amarok offre spazio a sufficienza sulla superficie di carico per trasportare in trasversale tra i passaruota un europallet, che può essere assicurato attraverso due solidi occhielli.

Interni all’altezza delle esigenze professionali e adatti a lunghi viaggi
Gli interni si distinguono per la loro funzionalità e qualità grazie ai comandi intuitivi, al cockpit digitale e a un display per l’infotainment in formato tablet che sottolineano il carattere premium del pick-up. A ulteriore conferma si aggiungono, come optional, un esclusivo impianto audio e superfici in pregiato effetto pelle nel quadro strumenti e sui rivestimenti delle porte con cuciture decorative in risalto. I nuovi sedili concretizzano il posizionamento del pick-up nel segmento premium, garantendo il tipico comfort targato Volkswagen a tutti i passeggeri. Chiunque salga a bordo del nuovo Amarok troverà ad attenderlo sedili comodi e ampi, ordinabili di serie con regolazione elettrica a 10 vie nelle versioni «Style», «PanAmericana» e «Aventura». Il vano posteriore del DoubleCab offre inoltre spazio a volontà a tre passeggeri adulti.

Le varianti di equipaggiamento del nuovo Amarok saranno cinque: la prima a debuttare sarà la versione «Amarok», seguita da «Life» e «Style». Come versioni top di gamma equivalenti, Volkswagen Veicoli Commerciali offrirà la «PanAmericana» (carattere off-road) e la «Aventura» (carattere on-road).

La nuova generazione di un modello di successo
Finora in Europa, Sud America, Sudafrica e Oceania sono stati venduti oltre 830’000 Amarok. I punti di forza del pick-up premium di successo: sistemi di trazione superiori, carico utile elevato, funzionalità coerente e un autentico design All Terrain, caratteristiche che Volkswagen Veicoli Commerciali affina ulteriormente nella nuova generazione. In Svizzera il lancio sul mercato del nuovo Amarok con cabina doppia e quattro porte (DoubleCab) è previsto a inizio 2023.

Link per il download del video in tedesco:
https://www.vwn-presse.de/NewAmarok2022_Movie_DE.zip

Link per il download del video con sottotitoli in inglese:
https://www.vwn-presse.de/NewAmarok2022_Movie_EN.zip

Share this: